bg

Percorso: Col De Varda – Città di Carpi

startRifugio Col de Varda 2.115 mt
(in alternativa Misurina 1.752 m, stazione a valle Seggiovia Col de Varda Park)

arriveMisurina 1.752 m, stazione a valle Seggiovia Col de Varda Park

GRUPPO MONTUOSO: Cadini di Misurina

signpostN. 120

way 9896 m

time3.30 h

drop273 m (andata), 641m (ritorno)

Difficoltà: F (T)

best periodFine maggio – fine ottobre

(Seggiovia Col de Varda aperta indicativamente dal 20 giugno al 20 settembre)

water-pointpresenza di acqua

accesso con cani al seguito - noaccesso con cani al seguito: Sì

attrezzatura da ferrata richiesta: No

QUOTA MASSIMA RAGGIUNTA: 

Rifugio Col de Varda 2.115

punti-appoggioPUNTI DI APPOGGIO: 

·  Rifugio Col de Varda 2.115

·  Rifugio Città di Carpi 2.110

Descrizione percorso:

Piacevole passeggiata panoramica sul versante meridionale dei Cadini di Misurina, un vero e proprio balcone sulla selvaggia catena delle Marmarole, l’imponente Sorapìss e il maestoso Cristallo, fino alle Tofane che fanno da sfondo a Cortina.

Dopo essere comodamente saliti in seggiovia fino al Rifugio Col de Varda (2.115) scendiamo brevemente a destra lungo la pista e svoltiamo a sinistra seguendo un’agevole strada in leggera discesa che pochi metri più a valle incrocia la strada che sale da Misurina (alternativa per chi volesse svolgere l’intero itinerario a piedi).

Proseguiamo in discesa fino al Bus de Pogofa (bivio per Federavecchia), ammirando il panorama di fronte e camminando tra i pini mughi, in un tratto anneriti da un incendio di alcuni anni fa. Seguendo la strada principale risaliamo poi tra cirmoli e radure fino a giungere a Forcella Maraia, una bellissima sella prativa dove sorge il Rifugio Città di Carpi (2.110). Alla sue spalle l’articolato sistema costituita dalle Cime di Maraia, la Cima Eötvös, i Gemelli, il Cadin di San Lucano, il Cadin di Nord Est altre guglie dei Cadini. Rientrarti per lo stesso itinerario d’andata al Bus de Pogofa prendiamo ora a sinistra per imboccare dopo alcune centinaia di metri un sentiero tra i larici che con diversi saliscendi ci riconduce a Misurina. Il tratto finale è su strada carrabile fino alla stazione a valle della seggiovia.

indietro Torna ai Gruppi Montuosi
Scarica